Monet. I papaveri

Oggi respiriamo con quest’opera viva e vivace. Ancora Monet. “I papaveri”.
Noi dell’ufficio gare abbiamo bisogno di respirare e di vivere la luminosità. Magari i DGUE fossero così colorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Cancel

Necessari

Chiudi

Cancel

Statistiche

Chiudi

Cancel

Targeting

Chiudi